2 Dicembre Dic 2017 1110 02 dicembre 2017

Perchè a Natale si mangia il panettone

  • ...

Il Natale si avvicina e i dolci saranno protagonisti indiscussi delle tavole degli italiani, pandoro e panettone in primis: come sempre, sono tante le curiosità e le storie sulle origini di questi preziosi alleati del gusto. Ecco qualche dettaglio in più per chi vuole conoscere le origini e le motivazioni che hanno portato il panettone ad essere uno dei re della festività più importante dell'anno.

Storia e origini del panettone

Il panettone nasce nel 1200 come un pane lievitato e arricchito con miele, uva secca e zucca; nel 1600 il panetton2 prese la forma di una focaccia fatta di farina di grano e chicchi d'uva, mentre nel 1800 all'impasto vennero aggiunte le uova, lo zucchero e l'uva passa.

La tradizione riporta due storie diverse sulle origini del panettone: la prima narra di Ughetto, il figlio del condottiero Giacometto degli Ateliani che, innamoratisi di Adalgisa, divenne pasticcere presso il negozio della padre della ragazza che si chiamava Toni; Ughetto realizzò per l'amata un pane lievitato fatto di uova, zucchero, cedro e aranci canditi così buono da convincere i genitori di Adalgisa al matrimonio fra i due e il dolce venne chiamato Pan del Ton (panettone). La seconda storia è quella che ha portato il panettone a diventare il dolce natalizio per eccellenza.

Perchè il panettone è un dolce natalizio

La leggenda narra che la Vigilia di Natale, alla corte del duca Ludovico, era stato preparato un dolce incredibile che avrebbe conquistato tutti i commensali: il dessert, però, venne bruciato durante la cottura e i cuochi dovettero pensare ad un "piano d'emergenza". A salvare la situazione ci pensò l'aiutante dello chef di corte, Toni, che consigliò di servire ugualmente il pane a cupola contenente i chicchi d'uva raccontando che la crosta bruciata era parte integrante della ricetta...

Il dessert servito ebbe un grandissimo successo alla corte del Duca Ludovico e venne denominato pan del Toni, diventando da allora un piatto tipico della tradizione natalizia lombarda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso