2 Gennaio Gen 2018 1039 02 gennaio 2018

Come fare le trecce ai capelli

  • ...

Le trecce sono un tipo di acconciatura intramontabile e fuori dal tempo: eleganti o sbarazzine, comode o elaborate, sono adatte a tutte le età e a tutti i tipi di capelli. Le varianti di trecce sono molte, ma, seguendo diligentemente i passaggi, è possibile imparare a fare delle acconciature quasi perfette: si può scegliere una treccia tradizionale a quella alla francese oppure a spina di pesce, fino ad arrivare a pettinature più fantasiose e di tendenza.

Per realizzare delle belle trecce, è necessario avere i capelli medio-lunghi (almeno fino alle spalle) ben pettinati in modo che siano il più possibile lisci e senza nodi; dopodichè, è necessario avere una spazzola o un pettine, degli elastici e uno specchio.

Treccia classica e treccia a spina di pesce

Ecco come realizzare una treccia classica a tre ciocche: spazzolare i capelli e decidere se fare una treccia centrale o laterale; raccogliere i capelli alla base della testa e dividerli in tre sezioni; tenere ferme le due sezioni esterne, una con la mano destra e una con la mano sinistra, lasciando libera la ciocca centrale; far passare la ciocca destra su quella centrale e, poi, spostare questa sulla destra; prendere la ciocca sinistra e intrecciarla a quella centrale e ripetere il procedimento a destra e a sinistra fino ad intrecciare i capelli in tutta la loro lunghezza; alla fine, legare i capelli con un elastico. Lo stesso procedimento potrà essere effettuato per la treccia laterale che apparirà più morbida, ma ugualmente elegante.

Per realiizzare una treccia a spina di pesce, ideale per i tagli sfilati e sbarazzini, procedere in questo modo: spazzolare bene i capelli; separare i capelli i due sezioni uguali; prendere una piccola sezione di capelli dalla parte sinistra portandola verso la ciocca e unirle insieme; prendere una piccola ciocca dal lato destro e portarla verso la ciocca sinistra in modo da unirle; continuare in questo modo fino ad arrivare alle punte; lasciare alomeno 2,5 cm per fissare la parte finale dell'elastico.

Come fare una treccia alla francese

La treccia alla francese è un'acconciatura molto elegante e raffinata: dall'aspetto apparentemente complicato, può essere tranquillamente realizzata seguendo i giusti passaggi. Ecco come procedere: dividere dal resto dei capelli una ciocca partendo dalla parte alta della testa; intrecciare la ciocca come per fare la classica treccia; alla treccia centrale aggiungere due ciocche laterali di capelli sciolti; intrecciare la ciocca centrale prima con il ciuffo di destra, poi con quello di sinistra, tenendo sempre in mano quella centrale; alla fine si otterrà una treccia morbida e particolare e raffinata.

Altre trecce particolari che si possono realizzare con un pò di manualità, sono quella punk (che raccoglie i capelli solo da un lato della testa) e la treccia a corona, detta anche crown braid pratica contro il caldo e, allo stesso tempo raffinata e romantica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso