15 Maggio Mag 2018 1100 15 maggio 2018

Come fare il pesto di pistacchi

  • ...

Grazie ai pistacchi, o pistacci, è possibile realizzare molteplici ricette tra cui un pesto dal sapore fresco e delicato. I pistacchi, siano essi tostati o al naturale, sono considerati un toccasana (leggi anche "Quali sono benefici pistacchi"). Il cosiddetto “oro verde” trova nella località siciliana di Bronte la sua culla e dal 2009 vanta il marchio DOP.

Pesto di pistacchi: la ricetta classica

Il pesto di pistacchi è considerato uno tra i migliori sughi per pasta e realizzarlo è molto semplice. Per 4 persone gli ingredienti sono:

  • 150 gr di pistacchi sgusciati, tostati o al naturale (senza sale)
  • 40 gr parmigiano
  • Olio extravergine di oliva (5 cucchiai)
  • Sale
  • Pepe
  • Mezzo spicchio di aglio (facoltativo)

Se ci si avvale di un mixer sarà sufficiente riunire tutti gli ingredienti e frullare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se il composto risultasse troppo asciutto si suggerisce di aggiungere un po’ d’acqua. Se ci si avvale di un mortaio, si procede pestando prima i pistacchi e aggiungendo a mano a mano tutti gli altri ingredienti. Una raccomandazione: prima di essere utilizzati, i pistacchi devono essere sgusciati e privati della pellicola viola che li ricopre.

Le varianti del pesto di pistacchi

Il pesto di pistacchi è una ricetta assai versatile e si presta a numerose varianti. Per un gusto più delicato si consiglia di sostituire il parmigiano con le mandorle, viceversa per renderlo più saporito basterà aggiungere qualche gheriglio di noce. Per ottenere una crema liscia aggiungere al composto un po’ di ricotta, per un gusto leggermente piccante aggiungere la rucola. L’aggiunta di zucchine o melanzane soddisferà i palati dei vegetariani, quella di speck, pancetta o gamberi tutti coloro amano il mix di sapore e consistenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso