21 Maggio Mag 2018 1254 21 maggio 2018

Cosa fare con i petali di rosa

  • ...

I petali delle profumatissime e bellissime rose possono essere usate in differenti preparazioni, anche in cucina.

Barattolo profumato

Per fare un profumato barattolo con i petali di rosa, occorrono: petali di rosa, un barattolo di vetro con chiusura ermetica, sale grosso, una stecca di cannella e un peperoncino.

Dopo aver tolto i petali dalle rose, appoggiarli sopra un foglio di carta assorbenti e lasciarli così per tutta la notte. La mattina dopo, mettere all’interno del barattolo del sale grosso e un po’ di petali di rosa.

Adagiare sopra i petali ancora del sale e ripetere i passaggi fino a che non finiscono i petali. Rompere in modo grossolano la cannella e il peperoncino e metterli nel barattolo. Chiudere il barattolo e aspettare 10 giorni circa. Durante la decina di giorni, occorrerà controllare il contenuto, muoverlo e all’occorrenza aggiungere altro sale.

Quando i petali si saranno ben secchi, decorare il vaso e ogni mattina aprire il vasetto per mezz’ora per profumare la stanza.

Potrebbe piacerti anche: "Come conservare una rosa recisa"

Acqua di rose

Gli unici ingredienti che servono sono dei petali di rose e dell’acqua distillata. Mettere i petali di rosa in una pentola e copriteli con dell’acqua distillata.

Fare cuocere per circa un’ora, con il coperchio. Togliere il liquido dal fuoco, versarlo con un imbuto nei barattoli, chiuderli, avvolgerli con della carta stagnola. Aspettare un’intera notte di riposo.

Con l’aiuto di una garza filtrare l’acqua e mettere l’acqua di rose in alcune boccette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso