28 Maggio Mag 2018 1600 28 maggio 2018

Come disegnare una farfalla

  • ...

La farfalla con le sue forme semplici e i colori sgargianti è tra i soggetti preferiti dai bambini. Matite, pennarelli, tempere o carboncino (leggi anche: "Come disegnare con carboncino") non c’è strumento che non si presti a disegnare e colorare questo animale pieno di grazia. Non è necessario avere una manualità da artista per disegnare una farfalla perché basteranno il metodo della “linea continua” e della “lettera Y”.

Disegnare una farfalla: “la linea continua”

La farfalla è un soggetto che si presta a essere disegnato secondo diversi livelli di difficoltà. A differenza di volto (leggi anche: “Come disegnare un volto”), per la farfalla bastano poche linee che si possono personalizzare in base alle capacità di ciascuno. Il metodo della “linea continua” è ottimo da insegnare ai bambini che desiderano poche e chiare istruzioni per ottenere il disegno desiderato. I passaggi sono molto semplici:

  • dotarsi di un foglio a quadretti per iniziare e poi provare su un foglio bianco;
  • disegnare un punto da cui far partire una linea obliqua verso l’alto a destra, scendere dritti e risalire con un’altra linea obliqua verso l’alto a sinistra ripassando dallo stesso punto disegnato all’inizio;
  • scendere dritti e chiudere la linea con una linea obliqua in modo che si congiunga al punto iniziale;
  • al termine del disegno si dovrebbero ottenere due triangoli speculari che corrispondono alle ali della farfalla a cui aggiungere un cerchio al centro per la testa e due linee oblique per le antenne;
  • colorare a piacere.

Disegnare una farfalla: la “lettera Y”

Per ottenere una farfalla dai contorni più arrotondati, il metodo della “lettera Y” è l’ideale. I passaggi sono:

  • disegnare la lettera Y;
  • dal vertice del lato obliquo di sinistra disegnare una lettera C e fare lo stesso partendo dal vertice di destra;
  • disegnare due C più piccole al di sotto e congiungerle al corpo della Y;
  • completare il disegno con un cerchio al centro della Y per la testa e due linee oblique per le antenne.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso