22 Giugno Giu 2018 1323 22 giugno 2018

Come conservare i cetrioli

  • ...

Il cetriolo è una verdura molto semplice da reperire e che si può utilizzare in cucina, per la preparazione di diverse pietanze.

Per conservare i cetrioli occorre prestare un po’ di attenzione, per evitare che la verdura, possa perdere i suoi valori nutrizionali.

Leggi anche:"Guerra al cetriolo killer"

Conservare i cetrioli in frigorifero

È possibile conservare i cetrioli in frigorifero, per un massimo di 3-4 giorni. Tenere però lontano i cetrioli da pomodori, banane e meloni, perché potrebbero alternare il gusto.

Conservare i cetrioli sott’olio

Conservare i cetrioli sott’olio, permette di preservare l’ortaggio a lungo per un periodo di 6-7 mesi.

La conserva sott’olio prevede l’utilizzo di: 1kg di cetrioli, 1l di aceto di vino, alloro, aglio, sale, dragoncello, peperoncino, cipolline sott’olio e olio extravergine di oliva.

Dopo aver lavato e tagliato a fette sottili i cetrioli nel senso della lunghezza, metterli in una bacinella con del sale, che li ricopra, per una notte intera. Il giorno dopo sciacquare i cetrioli e asciugarli. Fare bollire l’aceto e versare, nei vasetti di vetro sterilizzati in precedenza, i cetrioli con le cipolline sott’olio e tutti gli altri ingredienti (tranne l’olio).

Versare, l’aceto caldo nei vasetti fino all’orlo, fare raffreddare l’aceto, chiudere i barattoli e conservare per circa 10 giorni, i vasetti con i cetrioli sott’aceto, in un luogo buio e senza fonti di calore. Trascorso il tempo, aprire i vasetti ed eliminare l’aceto sostituendolo con l’olio.

Portebbe interessarti:"Cetrioli di mare:cosa sono"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso