19 Luglio Lug 2018 0943 19 luglio 2018

Come decorare una crostata di frutta

  • ...

La crostata di frutta è un dolce molto bello da vedere, perché grazie ai suoi bellissimi colori vivaci invoglia di essere mangiata.

Per fare un’ottima crostata di frutta occorre scegliere solo frutta fresca, buona e di stagione, per garantire una buona riuscita del dolce.

Potresti leggere:"Che dolci fare con la pasta frolla"

Abbinamento cromatico

Quando si sceglie la frutta da mettere sulla crostata, i suoi colori si devono abbinare tra loro, perciò è consigliabile utilizzare al massimo 4 colori diversi. E’ possibile disporre la frutta creando dei disegni diversi a seconda dimensioni del dolce.

Tagli della frutta

Ogni tipologia di frutta richiede un certo tipo di taglio, ovvero:

  • Gli agrumi, le mele e le pere vanno affettate a spicchi
  • Le fragole e le prugne vanno tagliate a metà
  • Le banane e i kiwi vanno affettate a rondelle
  • Le bacche, le ciliegie e i frutti di bosco non vanno tagliate ma lasciate intere.

Attenzione all’ossidazione

Per evitare che la frutta diventa nera, procedimento causato dall’ossidazione, occorre mettere la frutta in alcune ciotole e bagnarla con del succo di limone.

Riempire tutta la superficie

Durante la decorazione di una crostata di frutta, è molto importante riempire tutta la superficie della torta, dove c’è la crema pasticciera messa in precedenza.

Spennellare la frutta con la gelatina

Prima di riporre in frigorifero la torta per servirla agli ospiti, occorre spennellare la frutta con un pennello intinto nella gelatina alimentare.

Leggi anche"Come si usa la colla di pesce sulle crostate di frutta"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso