13 Settembre Set 2018 1754 13 settembre 2018

Come smacchiare il marmo

  • ...

Il marmo è un materiale naturale, esteticamente bello da vedere, ma molto delicato, infatti è in grado di assorbire le sostanze grasse.

Leggi anche: "Lucidare il marmo con il fai- da- te"

Per far tornare come nuovo il marmo e rimuovere le macchie presenti è possibile ricorrere ad alcune soluzioni, elencate di segutio.

Acqua calda

Un panno imbevuto con solo acqua calda, è un buon metodo per smacchiare il marmo e togliere, senza sfregare lo sporco.

Acqua ossigenata

Bagnare un panno con dell’acqua ossigenata e passarlo sulla sul piano in marmo per togliere le macchie, senza rovinarlo.

Sapone di marsiglia

Con una spugna imbevuta di sapone di marsiglia si potrà smacchiare il marmo. Il sapone di marsiglia potrà essere usato, sulle macchie più resistenti, unito al bicarbonato di sodio e ad alcuni cucchiai di alcool puro, per creare un potente detersivo in grado di pulire le superfici.

Gesso generico

Bagnare del gesso generico con un po’ di acqua, fino a formare una pasta liquida da stendere sul marmo. Attendere mezz’ora di posa ed eliminare con un panno la polvere di gesso. Lavare il piano in marmo con del sapone di marsiglia ed asciugarlo con un altro panno asciutto e pulito.

Consigli utili per smacchiare il marmo

Per smacchiare il marmo occorre:

  • Evitare di fare asciugare il marmo all’aria una volta lavato
  • Non usare detersivi abrasivi o la candeggina
  • Un buon metodo da praticare prima di una pulizia, prevede di provare il nuovo rimedio su una piccola zona del marmo per vedere come esso reagisce al prodotto usato.

Leggi anche: "Come protteggere marmo esterno"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso