18 Dicembre Dic 2018 1823 18 dicembre 2018

Cosa si mangia alla vigilia di Natale a Napoli

  • ...

Il cenone della vigilia di Natale a Napoli, è l’occasione perfetta per mangiare con la famiglia, ottime pietanze a base di pesce fresco.

Il menù per la vigilia di Natale a Napoli, comprende antipasti, primi piatti, secondi piatti con contorni e dolci il tutto accompagnato da vino locale, a volte fatto in casa.

Potrebbe interessarti:" Napoli, il Natale 2013 tra povertà e incertezza"

Antipasti della vigilia di Natale a Napoli

I tipici antipasti napoletani, per la vigilia di Natale, sono:

  • Pizzette fritte che possono essere lisce o accompagnate con delle acciughe
  • Alici marinate
  • Polipo all’insalata.

Primi piatti della vigilia di Natale a Napoli

Come primi piatti alla vigilia di Natale a Napoli, vengono preparati, spaghetti o vermicelli alle vongole, che possono essere in bianco o serviti con del pomodoro, oppure paccheri all’astice.

Secondi piatti e contorni della vigilia di Natale a Napoli

I secondi piatti che solitamente vengono cucinati alla vigilia di Natale a Napoli, sono il baccalà fritto o le zeppole di baccalà, il capitone fritto o in umido oppure cotto sulla brace.

Inoltre possono essere serviti anche la spigola lessa o all’acqua pazza, il salmone al forno, i calamari ripieni e il pesce al sale.

Come contorno viene servita l’insalata di rinforzo.

Leggi anche la guida:" Menù Natale:cinque secondi di pesce"

Dolci per la vigilia di Natale a Napoli

Per terminare la cena della vigilia di Natale napoletana, vengono portati in tavola i dolci, che potranno essere: stroffoli, mostaccioli, torroncini e la cassata.

Leggi anche la guida:" Menù vigilia di Natale gourmet"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso