5 Gennaio Gen 2018 1732 05 gennaio 2018

Come scalare i capelli

  • ...

Al giorno d’oggi molte donne preferiscono sistemarsi i capelli in casa piuttosto che spendere dal parrucchiere. In casa oltre a tinte e trattamenti si possono imparare a fare anche tagli particolari come scalare i capelli.

Il taglio iniziale

Bisognerà innanzitutto munirsi di forbici adeguate al taglio dei capelli, bagnare i capelli e portarli in avanti sopra la testa. Con un pettine si dovrà segnare accuratamente la riga nel mezzo, per poi dividere i cappelli e metterli in avanti ai lati del collo. Posizionarsi di fronte a uno specchio e iniziare a spuntare ai lati con delle forbici leggere, prestando la massima attenzione nel tagliare della stessa misura sia da una parte che dall'altra. Fare attenzione che non ci siano sproporzioni visibili da una parte e dall’altra.

Il taglio scalato

Dopo aver pareggiato i capelli, sempre da bagnati, posizionarli tutti quanti davanti, raccolti sulla fronte e tenendoli per la punta. Legarli con un elastico in modo da avere una codina rivolta in avanti. A questo punto dare un taglio netto orizzontale, di almeno uno o due centimetri. Togliere l’elastico e riportare la chioma indietro: così si sarà ottenuto l’effetto scalato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso