30 Maggio Mag 2018 0918 30 maggio 2018

Puntura ape cosa fare

  • ...

Con l’arrivo del periodo estivo le api diventano più aggressive e potrebbe capitare che pungano.

Cosa fare appena un’ape punge

Appena ci si accorge che un’ape ha punto occorre rimuovere il più in fretta possibile il pungiglione, rimasto conficcato nella pelle.

Per farlo si può ricorrere alle unghie, ad una pinza, ad una carta di credito o ad una lama smussata; fare pressione prestando attenzione a non rompere la sacca del veleno contenuta nel pungiglione.

Leggi anche:"Rimedi punture api"

Rimedi casalinghi per alleviare il dolore di una puntura di un’ape

Dopo aver lavato accuratamente la parte dove l’ape ha punto con acqua fredda e sapone è possibile:

  • Applicare del ghiaccio, non direttamente, sulla puntura
  • Mettere del miele con le dita o con del cotone
  • Spalmare dell’aceto di mele
  • Applicare del dentifricio, se dopo aver messo il dentifricio sulla puntura si dovesse sentire del formicolio il rimedio sta facendo effetto
  • Fare e mettere sulla puntura un composto di bicarbonato e di sodio
  • Alzare l’arto (se la puntura è su un braccio o su una gamba).

Rimedi medicinali

Prestare attenzione se si è allergici alle punture di api perché occorre, se non si ha a disposizione le cure adatte, chiamare il 118.

Se non si allergici alle punture di api è possibile ricorrere ad antistaminici, creme con idrocortisone, paracetamolo ed ibupofrene.

Inoltre è possibile applicare sulle punture di api dei rimedi naturali, come: aloe gel o calendula acquistabili in farmacia o in erboristeria.

Potrebbe interessarti anche:"Puntura d'ape nel cane: cosa fare"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso