11 Ottobre Ott 2018 1113 11 ottobre 2018

Quando cadono le castagne

  • ...

La castagna è il frutto autunnale per eccellenza. Se si ha la fortuna di poter godere di questo è bene sapere quando va raccolto e come.

Leggi anche Castagne al forno: come fare

Quando le castagne sono mature

Le castagne generalmente raggiungono la maturazione ottimale dall’inizio di ottobre sino alla metà di novembre, quando dagli alberi di castagno iniziano a cadere i caratteristici ‘ricci’ contenenti mediamente tre frutti. Devono essere raccolte giornalmente e consumate quasi subito poiché marciscono facilmente.

Da ricordare che non si devono staccare i ricci attaccati gli alberi perché i frutti, una volta maturi, cadono da soli mentre quelli ancora acerbi rimangono sui rami. E' bene controllare sempre che nelle castagne non ci siano fori o ammaccature poiché, nella maggior parte dei casi, i fori indicano la presenza di vermi. Le castagne che possono essere raccolte e consumate tranquillamente devono presentare alcune cartteristiche: devono essere turgide, sode, con buccia liscia e uniforme e senza zone ‘vuote’ o ammaccature.

Leggi anche Cinque ricette con le castagne

Come raccogliere le castagne

Le castagne e i ricci si raccolgono da terra con l’aiuto di bastoni e guanti da lavoro facendo attenzione alle spine accuminate e fitte.

Per aprirli è sufficiente esercitare una leggera pressione con il bastone. Una volta raccolte, le castagnevanno riposte in sacchetti di iuta o carta oppure in ceste di vimini evitando assolutamente la plastica che ne favorisce il marciume.

Conservare le castagne

Nonostante il consiglio sia di mangiare le castagne il prima possibile è bene sapere che questo frutto si può conservare crudo o cotto, fresco o secco, anche per lungo tempo.

Le castagne possono essere conservate, crude e pulite, in frigorifero, ad una temperatura di 2° o 3° per circa un mese o in freezer dopo essere state lavate, asciugate, incise e inserite nei sacchetti per alimenti. In congelatore le castagne si conservano per massimo sei mesi.

Questo frutto autunnale può essere conservato anche cotto, dopo averlo fatto ben raffreddare, congelato in sacchetti per alimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso