26 Novembre Nov 2018 1058 26 novembre 2018

Lenti polarizzate cosa sono

  • ...

Il termine lenti polarizzate è ormai molto noto sia gli addetti del settore ma anche semplicemente tra chi vuole acquistare un paio di occhiali da sole per proteggere gli occhi dai raggi solari, sia nel periodo estivo che in quello invernale.

L’utilizzo di lenti polarizzate, infatti, che è molto adatto soprattutto per chi non ha particolari difetti visivi, è indispensabile per ridurre il fastidioso riflesso della luce.

Esse hanno particolari caratteristiche che è utile elencare in questa breve guida.

Significato del termine e principio di funzionamento

Il termine polarizzate deriva da due parole latine: polus e izar, il cui significato è rispettivamente “polo” e “convertire”, ovvero letteralmente cambiare i poli, lasciando passare solo le componenti con una specifica direzione.

Infatti la luce solare, viaggiando attraverso l’aria, si muove attraverso l’asse verticale, mentre quando si riflette su una qualunque superficie inizia a viaggiare anche sull’asse orizzontale, cambiando così la sua polarizzazione.

I raggi orizzontali sono molto più fastidiosi per gli occhi di quelli verticali, di conseguenza le lenti polarizzate fanno in modo che la luce passi solo sull’asse orizzontale, riducendo in modo drastico sia la luminosità, che il noioso riverbero.

Vantaggi e svantaggi delle lenti polarizzate

Grazie alle lenti polarizzate, le cui caratteristiche tecniche sono la presenza di cristalli applicati alla superficie in maniera orizzontale e di un filtro posizionato in senso contrario a quello della luce, oltre ad avere una riduzione notevole dell’energia luminosa riflessa, principale causa di riverbero, si ha anche una visione più nitida.

Inoltre tali lenti migliorano la percezione del contrasto, senza modificare i colori naturali, e diminuiscono l’affaticamento della vista, il loro acquisto risulta poi indispensabile per gli sportivi di alta montagna, ovvero dove la neve con il suo elevato albedo, provoca una forte luce riflessa.

Leggi anche: "come prevenire il mal di montagna".

Le lenti polarizzate hanno pochissimi svantaggi, essenzialmente legati al fatto che quando si scia in discesa potrebbe essere più difficile vedere alcuni dossi ghiacciati ed al costo, sicuramente più elevato che le classiche lenti da occhiali da sole.

Leggi anche: "come aggiustare gli occhiali rotti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso