26 Novembre Nov 2018 0900 26 novembre 2018

Linfonodi collo dove sono

  • ...

Piccoli organi che hanno un ruolo importantissimo per i processi difensivi dell’organismo contro gli agenti patogeni esterni, i linfonodi sono presenti in numerose parti del corpo.

I linfonodi del collo si trovano nella regione anatomica che unisce la testa alla restante parte del corpo.

La funzione dei linfonodi

I linfonodi fanno parte del sistema linfatico. Si tratta di un sistema fondamentale per il corpo umano in quanto parte integrante del sistema immunitario. La linfa è un fluido acquoso che contiene i globuli bianchi, le cellule che si occupano della difesa dell’organismo.

Il sistema linfatico ha il compito di drenare la linfa in tutti i tessuti e di raccogliere il materiale di scarto da essi prodotto. Parti integranti del sistema linfatico sono i linfonodi, circa 600 in tutto il corpo, piccoli e di forma tondeggiante, che hanno il compito di accogliere la linfa.

La linfa, che può contenere anche agenti patogeni, viene letteralmente filtrata: gli agenti patogeni vengono riconosciuti e contrastati dalle cellule del sistema immunitario, i linfociti. In seguito a questo processo, la linfa ritorna al sangue e di conseguenza ai tessuti.

Leggi anche Linfonodi cosa sono

I linfonodi del collo

I linfonodi del collo si trovano dietro le orecchie, sotto le orecchie e ai margini della mandibola e tra la base della mandibola e lo sterno e le clavicole.

I linfonodi del collo si classificano in:

  • Linfonodi superficiali del collo, sono quelli meno profondi;
  • Linfonodi profondi del collo, hanno sede tra i tessuti sottocutanee.

Leggi anche Linfonodi dove sono

Essi hanno il ruolo di filtrare la linfa proveniente dal capo, dal viso e dal collo. In particolare, i linfonodi del collo superficiale hanno il ruolo di drenaggio; in un secondo momento, i linfonodi profondi del collo accolgono e scaricano la linfa nel tronco linfatico giugulare destro e nel tronco linfatico giugulare sinistro.

Leggi anche Quali sono i sintomi iniziali della leucemia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso