4 Marzo Mar 2019 1431 04 marzo 2019

Fave di fuca a cosa servono

  • ...

La vita frenetica della quotidianità, abitudini alimentari scorrette e scarso movimento fisico possono portare a problemi di regolarità intestinale e, di conseguenza, sensazione di malessere generale.

Una soluzione a questo problema molto comune potrebbero essere le Fave di fuca.

Fave di fuca cos’è

Fuca, ovvero focus, è il nome di un’alga marina dalle proprietà lassative. Fave di fuca è un integratore alimentare a base di focus e di aloe vera: grazie alla presenza di antrachinoni, frangola e cascara, questo integratore agisce sul colon favorendo l’evacuazione e la regolarizzazione.

Il focus inoltre protegge le pareti intestinali, contrastando la sindrome del colon irritabile.

Leggi anche Come assumere integratori

Fave di fuca come si usa

L’integratore, che si presenta sotto forma di compresse o di bustine, va assunto per un massimo di 4 dosi giornaliere, con abbondante acqua, e per un massimo di 7 giorni. Esiste in commercio anche una versione baby, più leggera e adatta ai bambini da 2 anni in su.

Leggi anche Quali sono i rimedi naturali per la stitichezza dei bambini

È consigliabile inoltre non assumere Fave di fuca assieme ad altri medicinali, ma lasciar intercorrere almeno un paio di ore tra un farmaco e l’altro per evitare effetti indesiderati: si evidenziano interferenze tra Fave di fuca e farmaci immunosoppressori e anticoagulanti.

Per le donne incinte o durante l’allattamento si consiglia il consulto medico prima dell’assunzione.

Sebbene non si evidenzino effetti indesiderati particolarmente gravi, qualora si presentassero dolori addominali sarebbe meglio sospenderne l’assunzione e rivolgersi al proprio medico curante.

Leggi anche Rimedi naturali stitichezza

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso