15 Maggio Mag 2018 1124 15 maggio 2018

Cosa fare a Stoccolma

  • ...

Stoccolma è la capitale della Svezia, sorge su un ampio arcipelago nel Mar Baltico e comprende bel 14 isole e 50 ponti: il centro storico è molto caratteristico e formato da stradine acciottolate e da edifici color ocra; Stoccolma è anche la città dove ogni anno vengono consegnato i premi Nobel.

Classica città nordica per clima e cultura, la capitale svedese offre varie possibilità di visita, sia per chi ama la cultura sia per chi ha gusti più estrosi.

Leggi anche "Nella Stoccolma della trilogia Millennium"

Stoccolma: tra storia e cultura

Chi si trova a Stoccolma non può mancare di visitare la pittoresca Gamla Stan, un centro storico di origine medievale fondato nel 1252 caratterizzato dalle stradine acciottolate e dalla presenza del grande Palazzo Reale, dal museo Livrustkammaren e dalla piazza più antica della città.

Da visitare assolutamente nella capitale svedese è il Museo Vasa in cui si trova l'unica nave del 1600 ancora integra.

Anche il Municipio di Stoccolma, esempio di architettura in stile romanico che ospita al suo interno il Gyllene Salen, un salone dorato decorato a mosaici che ospita la consegna del Nobel.

Per quanto riguarda la cultura moderna, è importante visitare il Museo d'Arte Moderna di Stoccolma che si trova nell'isoletta di Skeppsholem e che ospita un'importante collezione di opere dall'inizio del Novecento ad oggi.

Per chi ama i panorama mozzafiato, la visita al Castello di Drottningholm è d'obbligo: si tratta di una costruzione risalente al XVII secolo ed è il meglio preservato di tutta la Svezia.

Leggi anche "Cosa vedere nel parco Skansen Stoccolma"

Stoccolma: gli svaghi

Per quanto riguarda lo shopping, Stoccolma offre possibilità per tutte le esigenze: Osterman è la zona più eltaria di Stoccolma, dove ci si può dedicare allo shopping di lusso; per gli acquisti più "tranquilli" ci si può recare nelle zone di Drottinggatan e nei quartieri di Sergels Torg e Kungstradgarden; per lo shopping stravagante i turisti possono recarsi nella zona di Sodermalm.

A proposito di cibo, Stoccolma offre l'occasione di gustare specialità gastronomiche tipiche e internazionali, soprattutto a base di salmone e aringhe: imperdibili restano le polpette svedesi accompagnate da salsa di mirtilli. Se dopo una cena tipica si decide di uscire, Stoccolma offre anche la possibilità di vivere a pieno la notte: la maggior parte dei locali si trova nella zona di Stureplan, in centro; molti locali si trovano anche nelle zone di Kungsgatan e di Birger Jarlsgatan, nonchè vicino al parco di Kungstradgarden. Quasi tutti i locali sono aperti fino alle 3 del mattino e sono sempre molto affollati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso