25 Maggio Mag 2018 0822 25 maggio 2018

Australia quando andare

  • ...

L'Australia è un enorme paese che si estende per più di 7 milioni e mezzo di Km/q ed è attraversato da Tropico del Capricorno: impossibile fare un viaggio in questa nazione e non visitare Sidney e Melburne, gli Ayers Rock, l'Outback e la Grande Barriera Corallina, la più grande al mondo, lunga ben 2600 km/q e riconosciuta dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità.

Ecco le caratteristiche climatiche principali del territorio australe e quando è più piacevole visitarla

Leggi anche "Dove andare in Australia a Luglio"

Australia: il clima

Il clima che caratterizza l'Australia è per la maggior parte arido, desertico o semidesertico, tranne per quanto riguarda l'estremo nord che ha un clima tropicale con una stagione piovosa e le coste meridionali che sono più temperate, dal clima oceanico o mediterraneo. Anche le regioni non desertiche sono soggette a improvvisi riscaldamenti, causati da folate di vento torrido proveniente dal deserto, spesso accompagnato da sabbia. Ovviamente, trovandosi nell'emisfero meridionale, le stagioni sono invertite rispetto all'Europa o al Nordamerica.

Il clima è decisamente più mite verso sud, lungo la costa estrema meridionale, tra Melburne e Perth, con inverni freschi e piovosi ed estati calde e soleggiate. Da tenere sempre presente la caratteristica tendenza alle piogge improvvise che caratterizzano l'inverno, ma anche le stagioni intermedie.Le temperature del mare, in Australia, variano dai 24° Cdi luglio ai 29°C di gennaio in base alle zone.

Australia: quando visitarla

Nel caso in cui si desideri visitare tutto il paese, comprensivo delle zone aride e tropicali, è preferibile recarsi in Australia in inverno, da giugno ad agosto, in modo da evitare il caldo torrido delle altre stagioni soprattutto al centro-nord, ma anche per evitare la stagione delle piogge e i cicloni che possono colpire il nord in estate; anche se il sud è abbastanza freddo in inverno, per chi ama il caldo torrido che caratterizza il clima australe, il periodo che va da giugno ad agosto rimane il migliore.

Se si intende, invece, visitare solo la parte meridionale dell'Australia si possono scegliere le stagioni intermedie di aprile-maggio e settembre-ottobre. Le aree meridionali dove si trovano le principali città possono essere visitate anche in tarda primavera-estate (novembre-dicembre). Per quanto riguarda la valigia, è sempre preferibile portare abiti leggeri, comodi e versatili in cotone, scarpe comode e scarponcini per le escursioni; non deve mai mancare un impermiabile o k-way per essere pronti ad improvvisi acquazzoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso