18 Settembre Set 2018 1436 18 settembre 2018

Sicilia cosa vedere

  • ...

La scelta tra alcuni dei luoghi più belli di una regione da favola come la Sicilia risulta un'impresa tutt’altro che facile, che neppure il più abile Cicerone riuscirebbe a concludere senza qualche appunto o qualche riserva.

In effetti tra le innumerevoli meraviglie della Regione è possibile trovare qualunque cosa si cerchi: storia, arte, cultura e natura, patrimoni UNESCO, paesaggi selvatici, spiagge bianchissime, lambite da acque turchesi, e vulcani ruggenti si intrecciano in modo armonioso, così da affascinare qualunque spirito libero, di qualunque viaggatore.

Leggi anche "Sicilia dove andare in vacanza"

Come muoversi in Sicilia

Il modo migliore per girare la Sicilia è sicuramente viaggiare in auto, per potere godere in pieno dell’assoluta libertà di movimento e per avere accesso più facile a tutte le principali attrazioni.

Leggi anche Cosa vedere in Sicilia in 5 giorni

Dato che ogni zona della Sicilia (Trapani, Palermo, Messina, Catania, Pozallo, Isole Eolie, Isole Egadi, Pantelleria, Linosa, Lampedusa e Ustica) è perfettamente collegata con i più importanti aeroporti d’Italia, la scelta ideale è quella di arrivarci in aero e di noleggiare in aeroporto un’automobile, anche grazie alle varie compagnie di noleggio low cost attualmente disponibili.

Ecco quindi un elenco di cosa vedere assolutamente in Sicilia.

Palermo, il capoluogo

Prima di tutto il capoluogo della regione Sicilia: Palermo.

Questa è indiscutibilmente la città più importante dell'isola; dal punto di vista artistico e storico è un punto di riferimento e dal punto di vista della cultura eccelle portandosi al di sopra di tutte le altre.

Da vedere a Palermo vi sono:

  • a Cattedrale,
  • i Quattro Canti,
  • il Teatro Massimo ed il Politeama,
  • la Chiesa della Martorana e la Cappella Palatina,
  • Palazzo dei Normanni,
  • la Zisa e Palazzo Chiaramonte-Steri,
  • e ancora i vicini centri balneari di Mondello, Cinisi e Cefalù.

Catanie e l'Etna

Catania invece, che sorge ai piedi dellEtna, è vivace e dinamica, allegra e caotica. Il suo centro storico, vivo e colorato, con i profumi della frutta e verdura dei mercati alimentari, è ideale per respirare lo spirito più verace dell’isola.

Leggi anche "Catania cosa vedere"

Vi è poi l’Etna, vulcano attivo più alto d’Europa, regala sempre spettacoli di straordinaria bellezza con le sue frequenti colate di lava.

E il parco che lo circonda è una meta da visitare in qualunque periodo dell'anno, così ricco di sentieri apprezzatissimi dagli escursionisti di tutte le età e tutti i livelli.

Scopri come visitare l'Etna

Lampedusa

Da visitare vi è anche Lampedusa, che ha un mare incontaminato considerato da anni uno dei più belli del mondo, il più bello in Europa.

Questa piccola isola al centro del Mediterraneo rappresenta un angolo di paradiso incontaminato, che non sfigura assolutamente in confronto con le più blasonate Polinesia o Antigua.

Leggi anche "Cosa fare a Lampedusa"

Agrigento

La Valle dei templi di Agrigento è un famosissimo sito archeologico nel quale si trovano le tracce più importanti della presenza degli antichi Greci in Sicilia.

È certamente uno dei posti da visitare anche perché la sua importanza è riconosciuta a livello mondiale.

Leggi anche "Come visitare la valle dei templi di Agrigento"

Taromina

A Taormina, invece, oltre ad un mare meraviglioso, un centro storico elegante e colorato, una terrazza che si affaccia sul golfo, vi è anche un antico teatro greco tra i meglio conservati al mondo, utilizzato nel periodo estivo anche per concerti e spettacoli, che ne fanno una delle località turistiche più famose e rinomate della Sicilia.

Scopri cosa visitare a Taormina e dintorni

Le isole Eolie

Così come anche le isole Eolie sono un paradiso per chi ama il mare e una vacanza a stretto contatto con la natura, ancora autentica. L’arcipelago delle Eolie è composto da 7 isole, tra le quali è possibile spostarsi a bordo di piccole barche, anche accompagnati dai pescatori locali.

Leggi anche: "Quali sono le isole Eolie"

Ragusa e il comissario Montalbano

Per gli amanti della fiction del Commissario Montalbano, ma non solo, tutta la zona di Ragusa e dintorni è assolutamente da non perdere poiché presente una concentrazione di capolavori di arte tardo barocca di rara bellezza. Della zona fanno parte Ragusa, Ibla, Modica, Scicli, Noto.

Scopri quali sono i luoghi di Montalbano

Siracusa e Ortigia

Siracusa e Ortigia, infine, sono due meravigliose città ricche di rarità uniche che accrescono enormemente il patrimonio storico-artistico italiano, come:

  • l'Anfiteatro Greco e l'Orecchio di Dioniso nel Parco della Neopolis,
  • la Fonte Aretusa,
  • la Cattedrale Barocca,
  • il Castello Maniace nell'Isola di Ortigia, che presenta anche una varietà di ristorantini, piccoli negozi di artigianato e fontane.

La Sicilia e il suo splendido mare

Tra tutte le spiagge da sogno presenti lungo la costa occidentale, una in particolare emerge: la spiaggia di San Vito lo Capo: ordinata, organizzata, ricca di servizi efficienti e con una programmazione per la stagione estiva ricca di concerti ed eventi, è anch’essa una meta imperdibile.

Scopri dov’è più bello il mare in Sicilia

Certamente l’elenco dovrebbe essere molto più lungo e tendere all’infinito, perché di cose da vedere ce ne sono tantissime e non è facile elencarle in una classifica.

Proprio per questo motivo la cosa migliore da fare è andare in Sicilia almeno una volta nella vita ed ammirare di persona tutto ciò che questa splendida Regione ha da offrire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso