15 Gennaio Gen 2019 0831 15 gennaio 2019

Come affittare casa con Booking

  • ...

Affittare la propria casa tramite Booking.com è un piuttosto semplice in verità, e seguendo la proceduta bastano pochi minuti, se siete pronti.

Una volta on line sulla pagina, trovate in alto a destra il tasto "Registra la tua struttura" con scritte in bianco su sfondo blu, il tutto è incorniciato da un rettangolo bianco.

La pagina dopo è ancora introduttiva, ma sulla schermata a destra compaiono già le categorie inseribili "alloggio, appartamento, hotel, guest house etc". Per continuare dovete iscrivervi e fornire un indirizzo mail. Da qui in poi inizia la vera e propria registrazione.

Leggi anche: "Affitti brevi, come gestirli"

Le quattro categorie di Booking

Le domande che vi porranno sono volte a capire il tipo di struttura che voi avete intenzione di proporre.

Le categorie individuate sono quattro:

  • appartamenti;
  • case;
  • hotel, B&B, residence, ostelli, etc.;
  • strutture alternative, come barche, campeggi o tende di lusso etc.

Le informazioni

Una volta selezionato casa o appartamento il sito vi chiede se volete inserire un solo appartamento o più di uno e se di questo o questi appartamenti o case siete interessati ad affittarli per intero o solo alcune camere.

Fatte queste scelte, Booking inizia a chiederti le informazioni di base per poter fornire le proposte ai clienti: Come si chiama la struttura? Dov'é? Quali sono i recapiti dei gestori? Usi già un Channel Manager per gestire le disponibilità della struttura sui vari siti di prenotazione?

Andando avanti, le informazioni richieste verteranno sulle caratteristiche fisiche della struttura: quante persone può ospitare? Quanti bagni? Dove dormono le persone, in una camera, in un salotto o in un altro posto ancora della casa? Cosa possono usare le persone della casa: Riscaldamento? Wifi? aria condizionata? Parcheggio? Piscina?

A questo punto dovrete anche fornire delle foto della struttura.

Booking vi chiede anche quanto siete intenzionati a guadagnare e in base a questo calcola le sue commissioni: ad esempio, se il mio intento è di guadagnare 50 euro a notte, il sito calcola che la commissione sarà di 8,82 euro e il prezzo finale quindi di 58,82.

Un po' di regole

Quali sono le regole della casa? Si può fumare? Si possono portare animali? Bambini? Sono permesse feste?

È sempre meglio insierire queste informazioni.

A questo punto siamo veramente alla fine dove vengono inseriti i dati di autorizzazione legali dei dati e i dati bancari.

E il gioco è fatto!

Leggi anche: "Booking, e se vuoi modificare la prenotazione?"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso