14 Marzo Mar 2019 1603 14 marzo 2019

Cosa vedere a Vienna in tre giorni

  • ...

Vedere Vienna in tre giorni equivale a un racconto che inizia con il piacere per gli occhi e si conclude con il piacere per il palato grazie a uno de i migliori dolci austriaci: la Sacher Torte.

Leggi anche: "Come preparare una sachertorte"

Giorno 1: tra musica e arte

Tra le 10 cose da vedere a Vienna c’è sicuramente l’iconico Duomo di Santo Stefano, edificio gotico sede della cattedrale cittadina.

Proseguendo tra le strade della città si trova l’unica residenza intatta del genio della musica classica Wolfgang Amadeus Mozart.

Restando in tema musicale, altri due punti in città da non perdere sono:

Il Palazzo della Secessione è la sintesi tra arte e musica viennese. Al suo interno si può ammirare il fregio realizzato da Gustav Klimt, traduzione in immagini della Nona Sinfonia di Ludwig Van Beethoven.

Giorno 2: conoscere la Principessa Sissi

Vienna per i più romantici è teatro della storia d’amore tra la principessa Sissi e l’Imperatore Francesco Giuseppe. Da vedere nei tre giorni c’è perciò l’Hofburg, la residenza imperiale dove ha vissuto la coppia.

Nei pressi è da vedere l’Albertina, sede di una delle più importanti collezioni di stampe e disegni, in particolare dell’artista Dürer.

Irrinunciabile una visita al Belvedere dove è conservato Il Bacio, una delle opere più conosciute di Klimt e la passeggiata lungo la via dove si trova la Hundertwasserhaus, un insieme di appartamenti coloratissimi e tutti diversi che all’epoca della loro costruzione furono oggetto di polemiche per i costi di realizzazione elevatissimi.

Giorno 3: la Versailles viennese

La residenza estiva degli Asburgo, Schönbrunn, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Composta di reggia, parco e labirinto, è così grande che ha bisogno di una giornata intera per essere visitata.

Per concludere in dolcezza è da inserire una visita al Demel, rinomata pasticceria dove oltre a mangiare l’originale Sacher Torte si possono vedere i maestri mentre realizzano i dolci della tradizione austriaca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso