14 Giugno Giu 2018 0045 14 giugno 2018

L'Olimpia si guadagna il match point

Spettacolo in gara 5: Trento si arrende solo all'ultimo (91-90).

  • ...
L'Olimpia si guadagna il match point
Il clima al Forum è incandescente, come nelle previsioni della vigilia, e la squadra biancorossa si carica, guidata dai canestri di Cinciarini e dagli assist di Micov, prendendo il comando della partita per poi allungare con gli otto punti in fila di Bertans e quattro di Jerrells e arrivando così alla doppia cifra di vantaggio (30-19 al 9’). La partita si gioca sui binari milanesi, cioè una gara ad alto punteggio, anche se calano un po’ la tensione e le percentuali e Trento ne approfitta per piazzare un 9-0 per rientrare nel match, trovando il sorpasso con la tripla di Sutton (10 punti nel secondo quarto), sulla sirena dell’intervallo lungo, mentre l’EA7 trova soluzioni con Gudaitis. 

L’avvio della ripresa è molto più ‘sporco’ e c’è uno Shields quasi perfetto, con cui gli ospiti provano un allungo (50-56 al 25’), ma l’Olimpia risponde subito con il cuore del capitano ed una serie di belle giocate di Kuzminskas, mentre sale un po’ la tensione. I biancorossi trovano un bel finale di terzo periodo, convertito con il +5 (71-66) sulla sirena di Micov, Tarczewski fallisce la schiacciata del +7, l’Aquila fallisce un paio di occasioni per impattare e l’EA7 allunga con il lituano e Goudelock, ma Shields è inarrestabile e tiene Trento a contatto. E’ volata: Gudaitis tiene Milano a +4, il solito n° 31 ospite punisce dall’arco e poi pareggia a 40” dalla fine. Goudelock fa +2 a -26”4, ancora Shields piazza la tripla del sorpasso a -16”2, però commette fallo (il quinto) sull’azione successiva e Jerrells fa 2/2. Goudelock stoppa Sutton sulla sirena ed è 3-2 Olimpia. Venerdì è match point scudetto.

Articolo in collaborazione con Basketissimo.com 

Powered by Sportal News