Sport 11 Luglio Lug 2018 2350 11 luglio 2018

Mijatovic non concede la rivincita alla Juventus

Il montenegrino, risolutore nella finale Champions del '98 tra il Real Madrid e i bianconeri, commenta l'operazione-Ronaldo.

  • ...
Mijatovic non concede la rivincita alla Juventus
Per la Juventus è tempo di rivincite. Riuscita grazie al colpo-Ronaldo quella sul Real Madrid, vincitore degli ultimi due incroci diretti in Champions, la finale 2017 e il quarto di finale 2018, meno quella con Predrag Mijatovic, che proprio con la maglia dei blancos risolse la finale di Champions 1998 contro i bianconeri giocata ad Amsterdam con un gol contestatissimo e segnato in fuorigioco.

L’ex attaccante montenegrino ha commentato l’operazione-Ronaldo ai microfoni di 'Radio Marca', sostenendo che il vero affare l’ha fatto chi ha venduto…: “CR7 è arrivato per 95 milioni, ha dato molto al Madrid e ha vinto tantissimo a livello di squadra e a livello personale. Data la sua età, sarebbe stato difficile per il club venderlo alla Juve a una cifra più alta, quindi è un buon affare. La volontà del giocatore non può essere ignorata, se un calciatore vuole andarsene in qualche modo se ne andrà".

Powered by Sportal.it