11 Agosto Ago 2018 2359 11 agosto 2018

Modric, Spalletti non spegne il sogno

Il tecnico dell'Inter ha parlato della trattativa per il centrocampista croato al termine dell'amichevole contro l'Atletico Madrid.

  • ...
Modric, Spalletti non spegne il sogno
L’Inter tornerà da Madrid con o senza Luka Modric? In attesa di saperlo, l’amichevole contro l’Atletico, vinta 1-0 grazie al gol di Lautaro Martinez, ha chiuso alla grande l’estate dei nerazzurri, andati a un passo dall’aggiudicarsi l’International Champions Cup, vinta dal Tottenham per differenza reti.

Poco male, la creatura di Spalletti cresce, anche se le attenzioni dei tifosi sono tutte spostate sul potenziale acquisto del secolo. Il centrocampista croato è sceso in campo con la maglia del Real contro il Milan e al netto delle parole possibiliste del ds Ausilio prima del match, c’ha pensato Spalletti al termine della gara a raffreddare gli entusiasmi residui: “Se viene Modric? Certe domande vanno fatte al direttore Ausilio, se ne occupa lui - ha detto il tecnico toscano a 'Sky Sport' - Io posso dire che già il fatto che uno che ha vinto la Champions tre volte di fila fosse stato interessato e che gli sia piaciuta l'idea di vestire la maglia dell'Inter mi riempie di gioia, ma penso sia difficile prendere giocatori come quelli. È stata brava la società a creare l'interesse giusto per lui".

“Se Modric non verrà, come credo, perché il Real vuole ancora contare su un giocatore così, saremo una squadra comunque forte – ha aggiunto Spalletti in conferenza stampa - Se venisse, saremmo fortissimi”.
 

Powered by Sportal.it