Sport 12 Agosto Ago 2018 0923 12 agosto 2018

Napoli, Ancelotti è preoccupato

Le ultime sconfitte degli azzurri non lasciano tranquillo il tecnico di Reggiolo.

  • ...
Napoli, Ancelotti è preoccupato
Carlo Ancelotti suona l'allarme dopo la sconfitta in amichevole del suo Napoli contro il Wolfsburg. A meno di una settimana dall'inizio del campionato, gli azzurri non sembrano ancora pronti: "Due sconfitte in tre amichevoli, c'è da preoccuparsi? Dobbiamo esserlo, perché la preoccupazione ci fa dare qualcosa in più. Abbiamo fatto una brutta partita. Tatticamente e tecnicamente abbiamo fatto meglio rispetto al Borussia, ma abbiamo difeso peggio. Facciamo fatica a pressare alto, in questo momento ci conviene abbassare la linea e stare compatti dietro. E' un processo da proseguire, ma un atteggiamento meno alto ci può dare più vantaggi".

"Mi è piaciuto fino ad ora l'atteggiamento in campo e negli allenamenti. E' un gruppo serio. Le ultime partite non mi sono piaciute, potevamo fare meglio. Ci siamo su certe cose, su altre ancora dobbiamo provarle e riprovarle. Mertens largo a sinistra e Milik: la mia intenzione è far giocare Dries vicino a Milik. Così funzionano bene, ci possono dare una grossa mano in avanti".

"Sono contento che inizi il campionato, adesso si fa sul serio. Saremo pronti nonostante le sconfitte".

Powered by Sportal.it