Sport 12 Agosto Ago 2018 2155 12 agosto 2018

Semplici-Colombarini, botta e risposta sul mercato

Il tecnico chiede rinforzi, il patron taglia corto: "Rosa completa, dobbiamo solo sfoltire".

  • ...
Semplici-Colombarini, botta e risposta sul mercato
La Spal regola di misura lo Spezia nel terzo turno di Coppa Italia, ultima partita prima del debutto in campionato contro il Bologna. Ma prima della gara del "Dall'Ara" ci sarà la fine del mercato, in merito al quale il tecnico Semplici e la società sembrano avere pareri diversi. 

Questo almeno è quanto emerge da quanto dichiarato al termine della gara del “Picco”: “Di mercato ho già parlato, dovremo sfoltire e mettere in organico qualche elemento che ci dia fisicità e qualità” le parole del tecnico toscano.

Semplici ha poi parlato dei singoli, della panchina di Viviani e della posizione di Lazzari: “In dodici non si può giocare, la panchina di Viviani è stata una scelta tecnica, ho preferito Schiattarella. Lazzari? A me risultata incedibile, la società sa quanto sia importante per noi”.

Fin qui il tecnico, ma di parere opposto è il patron Francesco Colombarini, che ha chiuso il mercato in entrata e alzato l’asticella delle aspettative: “Abbiamo già costruito una squadra forte, dagli ultimi giorni di mercato non c’è nulla da aspettarsi, in entrata abbiamo finito, dovremo solo sfoltire l’organico. L’obiettivo è la salvezza, ma l’organico è da dodicesimo-tredicesimo posto".

Powered by Sportal.it