Sport 15 Settembre Set 2018 2127 15 settembre 2018

Ancelotti: "Guariti? Mai stati malati"

Il Napoli dimentica la Sampdoria e riparte superando di misura la Fiorentina: "Adesso la Champions" dice il tecnico emiliano.

  • ...
Ancelotti: Guariti? Mai stati malati
Subire tre gol contro la Sampdoria e, due settimane dopo, battere di misura la Fiorentina senza soffrire molto. Qual è il vero Napoli? Carlo Ancelotti non ha dubbi, nonostante il successo sui viola sia stato sofferto: “A Genova non eravamo malati, ci eravamo presi solo un raffreddore – le parole del tecnico azzurro a ‘Sky Sport’ – Però dobbiamo stare attenti perché quel malanno può sempre tornare”.
Fuori di metafora, quello contro la Fiorentina è un Napoli che è andato bene, ma non benissimo: “Nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche passaggio di troppo, nella ripresa abbiamo intensificato, perdendo però un po’ di equilibrio. Abbiamo giocato bene la palla tra le linee, ma è mancato di attaccare dietro la difesa della Fiorentina”. 

In gol Insigne, decisivo come al debutto contro la Lazio: “Lorenzo ha fatto molto bene, veniva da un periodo in cui non era riuscito ad esprimere la sua qualità, ha giocato in una posizione diversa dal solito, ma mi è piaciuto moltissimo, credo sia stato il migliore di noi”.

Adesso la Champions: “Giocare in Champions è eccitante, il girone è difficile, speriamo di iniziare bene. Questa è una squadra che ha un livello medio qualitativo alto, cerco di ruotare i giocatore ma non è facile, perchè molti che meriterebbero di giocare restano fuori". 

Powered by Sportal.it