Sport 15 Settembre Set 2018 1637 15 settembre 2018

Hamilton sfreccia anche a Singapore, Ferrari indietro

Settima pole position stagionale per l'inglese, Rosse in seconda e terza fila.

  • ...
Hamilton sfreccia anche a Singapore, Ferrari indietro
Cambia il continente, non la musica nel Mondiale 2018 di Formula 1, che sembra poter prendere sempre di più la via della Mercedes. Dopo la sensazionale prestazione nel Gp d’Italia, Lewis Hamilton si è preso anche la pole position del Gran Premio nel circuito cittadino di Marina Bay, grazie al tempo di 1:36:015. Al fianco dell’inglese, alla settima pole della stagione, partirà Max Verstappen, staccato di tre decimi. Superiore invece al mezzo secondo il distacco rimediato da Sebastian Vettel, terzo in griglia, il cui miglior giro ha fermato il cronometro sull’1:36:628.

Al fianco del tedesco in seconda fila l’altra Mercedes, quella di Valtteri Bottas, quindi l’altra Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, davanti alla Red Bull di Daniel Ricciardo. Per le Rosse è stata una qualifica sofferta, con addirittura il doppio rischio di esclusione in Q2 per Vettel e per Raikkonen, mandato in pista per qualche giro con gomme ultrasoft.

Da segnalare un’altra delusione per Fernando Alonso, fuori nel Q2 al pari del futuro ferrarista Charles Leclerc. Completano la top ten le due Force India di Sergio Perez e Esteban Ocon, inframmezzate dalla Haas di Romain Grosjean, decima la Renault di Nico Hulkenberg.

Powered by Sportal.it