Sport 9 Novembre Nov 2018 1321 09 novembre 2018

Ancelotti si schiera con Mourinho

"Il gesto è comprensibile, non ha fatto nulla di offensivo e volgare" ha dichiarato il tecnico.

  • ...
Ancelotti si schiera con Mourinho
“Il gesto di Mourinho? E’ comprensibile, non ha fatto nulla di offensivo o volgare”. Queste le parole di Carlo Ancelotti che, durante la conferenza stampa, si è schierato con l’allenatore dei Red Devils: “E’ stato insultato ripetutamente, negli stadi bisognerebbe solo pensare a tifare la propria squadra, non offendere gli avversari”.

Il tecnico partenopeo si è poi concentrato sulla sfida con il Genoa: “Abbiamo fatto bene fino adesso ma stiamo cercando il modo di fare meglio perchè le insidie sono tante. Marassi, ad esempio, lo è: uno stadio in cui abbiamo già pagato dazio quest’anno. Sarà una vera e propria prova di maturità, dopo una partita tanto dispendiosa come quella con il Psg serve recuperare concentrazione fisica e mentale”.

Ultima battuta su Milan-Juve: “Credo che assisteremo ad una bella partita. Noi non dobbiamo pensare agli altri, ma rimanere concentrati su noi stessi. La Juve è in fuga, ha fatto risultati straordinari ma non dobbiamo perdere contatto”.

Powered by Sportal.it