Sport 10 Novembre Nov 2018 2333 10 novembre 2018

Craft risveglia Trento: serie nera finita

L'americano di ritorno trascina l'Aquila alla prima vittoria: Brescia si arrende.

  • ...
Craft risveglia Trento: serie nera finita
Riesce finalmente a sbloccarsi la Dolomiti Energia, che vince la prima gara di campionato ed interrompe una striscia di nove sconfitte consecutive tra Serie A ed EuroCup. A pensarci è il nuovo-vecchio arrivato, Aaron Craft, che prima con un canestro da due firma il -1, poi con un tiro in sospensione a 2 secondi dalla fine regala la vittoria a Trento.

Undici punti per l'ex Buducnost, che addirittura esce per crampi dopo il tiro decisivo. Prima del tiro dell'americano era stata la tripla di Beto Gomes, migliore in campo per i suoi con 18 punti, a riportare avanti i padroni di casa, prima della giostra dei liberi che aveva sempre visto avanti Brescia.

In una partita vibrante ed emozionante, che ha visto Brescia comandare per larga parte, gli attacchi hanno colpito con estrema precisione (41% da 3 per la squadra di coach Buscaglia, 48% da 3 per i Lombardi con il 59% da 2), ma a fare la differenza, oltre ai canestri di Craft, è stata la maggiore energia dei padroni di casa, capaci di vincere la lotta a rimbalzo per 35 a 24. Per la squadra di coach Diana, migliori in campo Abbass ed Allen, con 17 punti a testa, mentre l'ex Olimpia e Siena David Moss non riesce a mandare a segno il tiro della vittoria, pestando inoltre la riga esterna e invalidando il tiro finale.

La speranza per Trento ora è che la maledizione si sia rotta e l'Aquila Basket possa ricominciare a volare in Italia dopo le cinque sconfitte consecutive. Per Brescia, uno stop dopo le fatiche di Coppa, che le fa fallire l'aggancio alla zona playoff. 

Articolo in collaborazione con Basketissimo.com

Powered by Sportal.it