Sport 10 Novembre Nov 2018 1949 10 novembre 2018

Spal, primo pareggio: Cagliari in salvo

Emiliani avanti di due gol a venti dalla fine, ma la squadra di Maran la rimonta in tre minuti.

  • ...
Spal, primo pareggio: Cagliari in salvo
Quattro gol e tanto spettacolo nel secondo anticipo della dodicesima giornata di Serie A. Al “Mazza” Spal e Cagliari pareggiano per 2-2 facendo un piccolo passo avanti verso il proprio obiettivo, una salvezza tranquilla. All fine, però, a festeggiare sono solo i sardi, capaci di rimontare negli ultimi 15’ dallo 0-2. Primo pareggio per i ferraresi, dopo quattro vittorie e sette sconfitte.

Gara giocata su ritmi molto alti e subito sbloccata dalla Spal, trascinata dal solito, inesauribile Lazzari: suo il cross al 4’ per il colpo di testa di Petagna, che s’insacca complice anche una deviazione di Srna. I sardi accusano il colpo e solo una parata di Cragno, uno dei rossoblù chiamati in Nazionale da Mancini, evita il 2-0 ancora su Petagna. Via via la gara si riequilibra, il Cagliari entra in partita grazie agli spunti di Joao Pedro e sfiora il pareggio grazie a Pavoletti, altro convocato in azzurro.

Secondo tempo molto intenso, ma avaro di occasioni fino al 70’, quando la Spal sembra chiudere i conti con Antenucci, su altro assist di Lazzari. Qui però la squadra di Semplici tira i remi in barca troppo presto e viene raggiunta in tre minuti: al 28’ accorcia Pavoletti di testa su angolo di Srna e pareggia al 31’ con Ionita, su invito di Padoin.

Joao Pedro e Lazzari hanno il pallone del ko, ma il risultato non cambia più.
 

Powered by Sportal.it