Sport 6 Dicembre Dic 2018 1458 06 dicembre 2018

Giuseppe Rossi: "A Firenze tornerei a piedi"

L'ex attaccante viola non nasconde il suo amore per la squadra viola.

  • ...
Giuseppe Rossi: A Firenze tornerei a piedi
Giuseppe Rossi non si arrende. L'attaccante attualmente svincolato ha parlato ai microfoni di 'Lady Radio' del suo momento e delle ambizioni per l'immediato futuro: "Mi tengo sempre in forma allenandomi e aspettando che arrivi la chiamata giusta per tornare a giocare. La verità è che mi sento molto bene, mi sto allenando da 4-5 mesi con i  New York Red Bulls".

L'ex giocatore della Nazionale ha girato molte squadre in carriera, ma sembra essere rimasto particolarmente legato ai colori viola: "Mi sono trovato benissimo in quei tre anni alla Fiorentina. Sono già 2-3 anni che non sono là - prosegue 'Pepito' - ma seguo la squadra e soffro le domeniche quando perde". Il sogno di poter tornare lì dove aveva fatto tanto bene non è mai svanito: "A Firenze ci tornerei a piedi. La città e la squadra sono nel mio cuore".

L'italoamericano apprezza anche la filosofia della società toscana, che ha deciso di puntare su una squadra giovane, anche a costo di passare attraverso qualche momento di difficoltà: "La Fiorentina mi diverte molto, lo scorso anno ci abbiamo giocato contro e avremmo toccato la palla appena 10 volte in 90 minuti: essendo giovani momenti come quelli di adesso possono accadere ma la squadra può solo crescere. Pioli è un allenatore per bene, - conclude Giuseppe Rossi - che capisce di calcio ed è una grande persona".

 

Sportal.it è su Instagram: diventa follower!

Powered by Sportal.it