Sport 8 Dicembre Dic 2018 1825 08 dicembre 2018

Rino Gattuso mette l'Inter nel mirino

Il Milan ospita il Torino e può portarsi a meno quattro dai cugini: "Tutto è possibile...".

  • ...
Rino Gattuso mette l'Inter nel mirino
Il ritorno di Higuain, la possibilità di portarsi a meno uno dall’Inter e la polemica a distanza con Vincenzo Montella. Non mancano gli argomenti a Rino Gattuso alla vigilia della partita interna contro il Torino di Walter Mazzarri, prima della quale verrà ricordato Gigi Radice, gloria di entrambi i club.

Il tecnico rossonero comunque prova a far stare concentrati i suoi solo sul campo: “Il Toro è una squadra fisica, forte sui calci piazzati, dove noi soffriamo molto. E poi sono tecnici. Dovremo essere bravi a non subirli troppo. All’Olympiacos penseremo da lunedì".

“Il sorpasso all’Inter? Non ci penso, sono forti e lo hanno dimostrato contro la Juventus. Per noi deve essere uno stimolo lottare con loro, ma dobbiamo pensare solo a migliorare. Il tempo ci dirà se potremo lottare con le grandi, comunque nel calcio tutto può succedere”.

Poi miele per Higuain e un dribbling… a Montella: “Gonzalo non deve essere ossessionato dal gol. Tornerà a farli, per noi è una risorsa e non sarà mai un problema. Montella? Lui la pensa così, io la mia cartuccia già l'ho sparata, non posso rispondere ogni giorno agli attacchi".

Infine un sorriso su un… consigliere speciale: “Non ho detto nulla di particolare a Carolina Morace in vista del derby che deve affrontare (di Coppa Italia, ndr), ma a volte la chiamo per avere consigli…”.
 

Powered by Sportal.it