Sport 12 Gennaio Gen 2019 1044 12 gennaio 2019

Parma, soldi freschi da Lizhang che resta socio

L'imprenditore cinese ha aderito all'aumento di capitale della società ducale.

  • ...
Parma, soldi freschi da Lizhang che resta socio

Soldi freschi nelle casse del Parma, giunti in queste ore in Emilia e provenienti dalla Cina. Merito della Link International, società riconducibile all'ex presidente del Parma Lizhang, che ha coperto l'aumento di capitale relativo alla propria partecipazione azionaria. Nelle casse del club entrano quindi 3,5 milioni di euro, con Lizhang che mantiene la sua partecipazione nel club, restando azionista e mantenendo invariata la sua percentuale.

Come ha comunicato lo stesso Parma, infatti, dopo l'intera sottoscrizione che lo scorso 16 dicembre è stata deliberata dall'assemblea dei soci (11,7 milioni di euro la cifra finale stanziata), le quote di partecipazione societaria sono rimaste invariate: Nuovo Inizio Srl 60%, Link International 30% e Parma Partecipazioni Calcistiche 10%. E Lizhang, che aveva tempo fino al 18 gennaio per aderite all'aumento di capitale, si è mosso in anticipo sulla scadenza.

Ora, come spiegato da 'Repubblica', il gruppo di imprenditori parmensi avrebbe l'intenzione di riprendere il controllo del club e tra socio di maggioranza e minoranza è in atto un arbitrato. Lizhang sarebbe stato incaricato di cercare un nuovo acquirente che, usando le parole di Pietro Pizzarotti, "possa garantire un bel futuro al Parma. Che noi venderemo non a chi paga di più, ma a chi garantirà il futuro migliore e più stabile al club".

Powered by Sportal.it