Sport 15 Marzo Mar 2019 0805 15 marzo 2019

Mercedes scatenata nelle libere, la Ferrari si nasconde

Hamilton fa tempi record nelle prime sessioni a Melbourne.

  • ...
Mercedes scatenata nelle libere, la Ferrari si nasconde

Nelle prove libere del Gran Premio d'Australia, gara d'esordio del Mondiale 2019 di Formula 1, il campione del mondo Lewis Hamilton ha fatto registrare il miglior tempo in entrambe le sessioni: dopo l’1’23″599 ottenuto nelle PL1, il britannico si è ripetuto centrando l'1'22"600 nel pomeriggio: un tempo che abbassa addirittura di un secondo il crono ottenuto lo scorso anno nelle libere dallo stesso cinque volte campione del mondo.

Atteggiamento anomalo delle Ferrari, che, vicinissime nelle libere 1 ad Hamilton, non hanno cercato cercato l’attacco al tempo nella seconda sessione, impostando una strategia completamente differente rispetto alle Frecce d'Argento. Il Cavallino Rampante si è quindi nascosto nel pomeriggio e non è andato oltre il quinto posto di Sebastian Vettel e il nono di Charles Leclerc.

Le libere di sabato e soprattutto le qualifiche ufficiali determineranno i veri rapporti di forza tra le scuderie.

Ecco i tempi delle seconde libere:

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:22.600

2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.048

3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.800

4 Pierre GASLY Red Bull Racing +0.842

5 Sebastian VETTEL Ferrari +0.873

6 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +0.972

7 Nico HULKENBERG Renault +0.974

8 Daniel RICCIARDO Renault +1.044

9 Charles LECLERC Ferrari +1.154

10 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +1.214

11 Daniil KVYAT Toro Rosso +1.333

12 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.388

13 Lance STROLL Racing Point +1.411

14 Carlos SAINZ McLaren +1.533

15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.693

16 Sergio PEREZ Racing Point +1.801

17 Alexander ALBON Toro Rosso +2.075

18 Lando NORRIS McLaren +2.133

19 George RUSSELL Williams +3.853

20 Robert KUBICA Williams +4.055

Powered by Sportal.it