Sport 15 Marzo Mar 2019 2319 15 marzo 2019

Pioli ammette: "Non abbiamo giocato da Fiorentina"

Il tecnico dei viola sul suo futuro: "Io ho deciso".

  • ...
Pioli ammette: Non abbiamo giocato da Fiorentina

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta della Fiorentina sul campo del Cagliari che può estromettere i viola dalla corsa per l’Europa League.

“Non abbiamo giocato sul nostro livello tecnico - ha esordito il tecnico dei gigliati - e questo è il rimpianto maggiore. Nel primo tempo avevamo il vento a favore e dovevamo sfruttarlo di più”.

Sulle poche occasioni create: “E’ vero, ma abbiamo concesso anche poco. Sul primo gol avevamo la difesa schierata e potevamo fare meglio. Davanti qualche pallone buono è arrivato, forse Chiesa e Muriel non hanno vissuto la loro migliore serata”.

Sul cammino europeo sempre più difficile: “La sconfitta ci allontana ulteriormente, è inevitabile. Ora ricaricheremo le batterie, ma se non faremo tanti punti nelle prossime tre l’Europa si farà difficile”.

Sul futuro: “Ho solo constatato che ho iniziato l’anno in scadenza e lo sono tuttora. C’è stata una sola interpretazione alle mie parole. Non ho mai lavorato così bene come in questo anno e mezzo. Io ho deciso cosa farò, ma non so se rimarrò qui oppure se andrò via. Il mio primo mandato è vicino alla scadenza. Ora si metterà tutto sul piatto, si affronterà tutto e decideremo”.

Powered by Sportal.it