Sport 17 Aprile Apr 2019 1300 17 aprile 2019

Carlo Ancelotti punge la Juventus

Il tecnico del Napoli commenta l'eliminazione dei bianconeri dalla Champions alla vigilia del ritorno dei quarti di Europa League contro l'Arsenal.

  • ...
Carlo Ancelotti punge la Juventus

Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del ritorno dei quarti di Europa League contro l’Arsenal, che ha vinto la gara d’andata per 2-0.

“Non dobbiamo prendere gol e iniziare a pressare alti, restando più compatti. Sarà una partita intensa, a Londra non abbiamo fatto quello che avevamo preparato. Vogliamo giocarcela bene, ci serviranno coraggio, quello che non ho visto all’andata, intelligenza e cuore" la ricetta di Ancelotti.

Impossibile non parlare della sorprendente eliminazione della Juventus dalla Champions League, che offre al Napoli l'opportunità di restare l'unica italiana in corsa in Europa: "È una grande opportunità che abbiamo, siamo l'unica italiana rimasta in Europa in questo momento, speriamo di esserci anche venerdì e se non ci saremo dovrà essere solo per il risultato e non per una prestazione non all'altezza”.

"La Juventus non s'è fatta trovare pronta soprattutto nella seconda parte di ieri, quella decisiva - ha detto il tecnico emiliano - Nulla di nuovo, questa è la Champions. Siamo tutti sorpresi dall'Ajax, nessuno la menzionava, ma ha costruito un ciclo con giovani di grandissimo valore. Non credo che vinceranno la Champions, ma potrei essere uno di quelli che sbaglia un pronostico".

Powered by Sportal.it