24 Giugno Giu 2018 1951 24 giugno 2018

Amos Oz, un disastro politica disastro

Scrittore a Taobuk, premiato insieme a Elizabeth Strout

  • ...
Amos Oz, un disastro politica disastro

(ANSA) -ROMA, 24 GIU- Non usa il computer e sulla sua scrivania ha sempre due penne Amos Oz: una è quella politica che adopera quando si "arrabbia, ma tanto e davvero", l'altra è quella del narratore che sta usando per scrivere il suo nuovo, atteso, romanzo. Ma di un libro si parla quando è finito, sorride lo scrittore israeliano a Taormina per il Taobuk Festival che lo ha premiato con il Taobuk Award for Literary Excellence insieme a Elizabeth Strout. A quasi 80 anni Oz mantiene il suo sguardo acceso sul presente, la sua visione di intellettuale sempre in prima linea nella lotta contro le ingiustizie e i conflitti. E punta il dito sulla politica, che è diventata, dice, "Una seconda industria dell'entertainment, del divertimento. E, mi dispiace dirlo, anche molti media non fanno altro che fare del divertimento". La politica si è spettacolarizzata e questo ha portato a un disastro enorme che diventerà ancora più colossale se non riusciremo a rivalutare in modo pervicace tutti i veri elementi della democrazia".