8 Gennaio Gen 2019 1510 08 gennaio 2019

L'attore Kevin Spacey incriminato per abusi sessuali

Si è dichiarato non colpevole, ora è in libertà su cauzione

  • ...

Nantucket, Usa (askanews) - Basso profilo ma posizione chiara: Kevin Spacey, attraverso il suo avvocato, si è dichiarato "non colpevole" davanti ai giudici che lo accusano di molestie sessuali su un teenager. L'attore statunitense è stato formalmente incriminato per violenza sessuale e si trova ora in condizione di libertà su cauzione dopo una breve udienza a Nantucket, nel Massachusetts.

Durante l'udienza il divo di "House of Cards" non ha preso la parola: rischia fino a 5 anni di prigione e l'obbligo di registrarsi come molestatore sessuale.

La prossima udienza è stata fissata il 4 marzo 2019 ma a Spacey non è stato chiesto di essere presente. L'attore, infatti, aveva chiesto al giudice di esser esonerato dall'apparire in tribunale perché la sua presenza "avrebbe amplificato la pubblicità negativa già generata in relazione al caso".