Massacrato di critiche a ''4 Ristoranti'' di Borghese, ristoratore fa causa al programma

«Mi hanno massacrato e io mi sono affidato a un legale per tutelare l’immagine del mio locale». A raccontarlo al ''Mattino di Padova'' è Daniele Bovolato, titolare della Gourmetteria di via Zabarella a Padova e ultimo classificato con appena 84 punti nella sfida del programma condotto da Alessandro Borghese ''4 Ristoranti''. A partecipare alla trasmissione c'erano anche altri tre locali: “Radici”, “La Gineria Gourmet” e “Antonio Ferrari. Storie di cibo e vino”. Bovoldo è così arrabbiato per come il suo locale è stato descritto dagli altri ristoratori e dallo stesso Alessandro Borghese da essersi sentito danneggiato come imprenditore. Al termine della sfida il ristoratore - come riporta sempre il ''Mattino di Padova'' - si è recato a Milano presso Sky insieme al suo avvocato per mettere in evidenza alcune contestazioni. Grazie a questa azione è riuscito a far tagliare delle scene, ma ciò che è rimasto ha comunque penalizzato l’immagine del locale. Pronta la replica di Fabrizio Ievolella, Amministratore Delegato di DryMedia srl, produttrice del Programma: «Siamo giunti alla quinta edizione di ''4 Ristoranti'' il cui successo è dovuto anche al fatto che, nella realizzazione di ciascuna puntata, a tutti i ristoratori protagonisti è lasciata la totale libertà di esprimersi e di far emergere la propria personalità e professionalità come meglio essi ritengano e di formulare liberamente i propri giudizi. Se i giudizi degli altri partecipanti e l’esito della puntata hanno urtato la sensibilità del Signor Daniele Bovolato ne siamo dispiaciuti, ma fa parte del gioco». Poi l'Ad ha voluto precisare: «Respingiamo categoricamente il fatto che il signor Bovolato ci avrebbe indotto a tagliare alcune scene considerate da lui inopportune a seguito di un incontro con il suo legale. Oltre 200 ristoratori prima del Signor Bovolato si sono sottoposti al giudizio dei colleghi e anche chi è arrivato ultimo nella classifica di ciascuna puntata ne ha preso atto per trovare spunti di miglioramento e ha continuato la propria attività spesso traendo vantaggio della notevole visibilità acquisita», ha aggiunto.

  • ...