Il leader dell'opposizione russa Alexei Navalny viene arrestato

Il leader dell'opposizione russa Alexei Navalny è stato nuovamente arrestato per presunta violazione delle leggi sulle manifestazioni di protesta mentre usciva dal carcere dove aveva appena scontato 30 giorni di reclusione per lo stesso reato. Lo rendono noto alcuni suoi collaboratori. Navalny, 42 anni, era stato condannato per aver organizzato una dimostrazione non autorizzata a Mosca nel gennaio 2017. La protesta riguardava i brogli che secondo gli oppositori di Vladimir Putin avevano caratterizzate le elezioni presidenziali.

  • ...