Vuole fare un attentato all'ambasciata Usa ma la bomba esplode prima del tempo

Si chiama Abdallah Ayman il 24enne radicalizzato islamico che ha tentato di lanciare un ordigno esplosivo nei pressi dell'ambasciata Usa al Cairo. L’ordigno, contenuto in uno zaino, è però esploso prima del tempo nel quartiere di Garden City, senza causare vittime né danni materiali. Il sospettato è stato arrestato e ha riportato diverse ustioni alla schiena.

  • ...