Bambini picchiati in un asilo cinese di Prato

Sono finite ai domiciliari le due maestre di origine cinese, di 26 e 38 anni, sorprese dalla Polizia di Stato a maltrattare i bambini in un doposcuola di Prato. Le due donne picchiavano i bambini con calci e pugni, prendendoli anche a bacchettate sulle mani e sulla testa. Una terza maestra, invece, ha ricevuto un avviso di garanzia ma nessuna misura cautelare. Tutto è nato quando un'insegnante ha segnalato, intorno a dicembre 2018, a un genitori alcuni comportamenti a lei non graditi dalle colleghe. Da qui la denuncia dei padri e delle madri che hanno fatto scattare le indagini della Polizia.

  • ...