Texas, il pianto disperato dei bambini messicani sottratti ai genitori al loro arrivo negli Usa

Un audio che dura oltre sette minuti. Un audio che ha scosso le coscienze del mondo. Un audio dove si sentono i pianti disperati dei bambini strappati alle famiglie di migranti clandestini che avevano attraversato il confine tra Messico e Usa. Il pianto è quello di un gruppo di bambini, circa 10 in tutto. A un certo punto si sente un funzionario scherzare con uno dei piccoli in lacrime: «Abbiamo un'orchestra qui». I pianti e le richiesten d'aiuto sono state catturate da alcuni genitori e successivamente diffusi in rete.

  • ...