La ministra Barbara Lezzi contestata dai notap all Università del Salento

Barbara Lezzi è stata duramente contestata da alcuni attivisti No Tap all'Università del Salento dove si era recata per un dibattito sul Mezzogiorno. La ministra per il Sud è stata accusata di aver tradito le promesse fatte in campagna elettorale inerenti al gasdotto Tap. In campagna elettorale il Movimento 5 stelle aveva promesso la chiusura del progetto, cosa non avvenuta con una possibile retromarcia rispetto alle dichiarazioni iniziali. «Melendugno e il Salento ti ringraziano Barbara. Sei peggio della Bellanova. Vergognati», hanno urlato i contestatori. La protesta è proseguita all'esterno dove la ministra si è poi rifugiata in auto andandosene scortata dalle forze dell'ordine.

  • ...