Basket, la gara tra Australia e Filippine si trasforma in una mega rissa

Calci, pugni, entrate quasi calcistiche. Più che una partita di basket quella tra Australia e Filippine, e valida per la qualificazione ai prossimi Mondiali, è sembrato un incontro di lotta greco-romana. La rissa è iniziata quando l’australiano Chris Goulding è stato spinto a terra dopo un fallo. A quel punto il compagno di squadra Daniel Kickert ha reagito strattonando Roger Ray Pogoy e, in pochi attimi, è scoppiata la baraonda fuori e dentro il campo.

  • ...