La bestemmia di Benassi che potrebbe costargli una squalifica

Dopo Rolando Mandragora è Marco Benassi a cadere nella trappola della blasfemia. Il centrocampista della Fiorentina è stato ''beccato'' dalle telecamere mentre bestemmiava dopo un'azione di gioco non terminata come si aspettava. Il 23enne ora rischia, proprio come il suo collega dell'Udinese, di saltare la prossima gara contro il Napoli del 19 settembre 2018.

  • ...