Caso Ferrillo, l'ex M5s attacca Luigi Di Maio: «È un bugiardo»

Angelo Ferrillo, ex attivista del M5s, era uscito dal Movimento dopo la mancata candidatura alle elezioni regionali della Campania nel 2015. Il politico aveva accusato i pentastellati di manovrare a loro piacere i voti online sul software Rousseau della Casaleggio Associati. L'avvocato di Ferrillo, Marco de Scisciolo, ha chiesto al giudice che Gianrobero Casaleggio, Beppe Grillo e Luigi Di Maio venissero ascoltati per giustificare alcune presunte irregolarità denunciate dall'ex membro del movimento. Il 18 giugno è arrivato in tribunale, per essere ascoltato dal giudice, Luigi Di Maio. Ecco l'attacco di Ferrillo.

  • ...