L'ultimo messaggio di Daniele Nardi dal Nanga Parbat

«Ancora una notte di neve, ancora un giorno al campo base. Stando alle previsioni meteo, domani la perturbazione dovrebbe finalmente abbandonare la montagna e lasciare il posto ad una finestra di bel tempo. Avremo quindi modo di guardarci intorno, valutare le condizioni della montagna e elaborare una nuova strategia per i prossimi giorni. La fiducia non manca, ci serve giusto un po’ di fortuna…e si riparte». Questo l'ultimo messaggio di Daniele Nardi, l'alpinista disperso in Pakistan, poco prima di far perdere le sue tracce sul monte Nanga Parbat.

  • ...