Il bakstage del servizio di Fabrizio Corona nel bosco di Milano Rogoredo

Fabrizio Corona si è recato al boschetto di Milano Rogoredo, luogo tristemente conosciuto per essere una zona di spaccio a cielo aperto, «per raccontare in maniera oggettiva, come ho sempre fatto, la realtà. Ora, in questo momento ringrazio Dio per aver protetto mio figlio Carlos Maria». Qui il re dei paparazzi è stato aggredito, a suo dire, da una ventina di spacciatori stranieri che lo hanno preso a calci e pugni. Il video-racconto di quei momenti pubblicato da Corona su Instagram. (video Instagram di Fabrizio Corona)

  • ...