Il comune di Gallipoli ordina lo smantellamento del Samsara

Il Samsara deve chiudere, anzi no. Il comune di Gallipoli ha fatto marcia indietro sullo smantellamento lo sgombero e il ripristino dello stato dei luoghi che ospitano il Samsara Beach, entro 20 giorni dall'emissione dell'ordine del 7 agosto 2018. Lo stabilimento balneare è noto soprattutto per le sue feste in spiaggia che attira ragazzi da ogni parte d'Italia. Attraverso un'ordinanza l'amministrazione comunale ha tolto tutte le autorizzazioni rilasciate inizialmente al Samsara: annullato quindi il permesso di costruire rilasciato il 24 febbraio 2012 e quello del 2017. L'ordinanza era stata trasmessa alla Procura della Repubblica di Lecce e alla Soprintendenza di Lecce. «Il Samsara non chiude esiste un accordo tra le parti, tra Comune e legali della società, che prevede che non ci sarà nessuna decisione sino a quando il Consiglio di Stato non emetterà la sentenza», ha spiegato il sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva.

  • ...